Aghi e resina di Abete Rosso

pine-branch-3382894_960_720

L’Abete Rosso è una delle conifere diffuse nei nostri boschi sopra gli 800 metri, facilmente riconoscibile per i suoi aghi quadrangolari  che crescono attorno a tutto il ramo e che per il modo in cui sono appuntiti pungono (a differenza di quelli dell’Abete Bianco). Facciamo molta attenzione a non confondere questo albero con il tasso  che è, invece, una pianta velenosa,

Impiego e benefici

Raccogliete gli aghi più vecchi e maturi, essiccateli e bruciateli per trasmettere tranquillità, serenità e rilassatezza.  Il profumo degli aghi è delicato.

La resina di questo albero straordinario è una delle migliori, ha un profumo intenso  e “spesso”, infonde sicurezza e aiuta a superare ansie che vi trascinate dietro ormai da troppo tempo.

La resina offre benefici anche contro le malattie dell’apparato respiratorio. Mandare giù con un bicchiere d’acqua (come si fa con una pastiglia) una lacrima (goccia) di questa resina una volta al giorno la mattina per 7 giorni consecutivi, grazie all’elevata concentrazione di olii essenziali, allevierà il vostro malessere.

Annunci

13 risposte a "Aghi e resina di Abete Rosso"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...